Gli interventi di manutenzione periodica hanno un costo?

Per ciò che concerne gli oneri da sostenere in fase di manutenzione ordinaria, non è possibile fornire un riscontro puntuale in quanto l’oscillazione dei costi è strettamente legata alla tariffa oraria di manodopera dei centri di assistenza della tua zona.

Come certifico I tagliandi effettuati?

Tutti gli interventi di manutenzione, ovvero fast check e tagliandi successivi, devono essere certificati da una fattura o ricevuta fiscale intestata al proprietario del veicolo.

Dove posso recarmi per effettuare I singoli controlli previsti dal piano manutentivo?

In base al Decreto Monti (regolamento n. 1400/2002/CE e succ. n. 461/2010/CE), gli interventi di manutenzione ordinaria possono essere eseguiti presso una qualsiasi officina, anche non autorizzata, ciò non comporta l’inapplicabilità della Garanzia Legale – 2 anni o 24 mesi – prevista per legge, purchè siano rispettate le modalità (ricambi originali, modalità di installazione, etc.) […]

Quando va effettuato il fast check?

Il fast check va effettuato a 5.000 km o entro 6 mesi dall’immatricolazione. Nel caso in cui durante il fast check si effettui contestualmente il cambio dell’olio, il primo tagliando utile potrà essere eseguito a 20.000 km effettivi o entro un anno dal fast check. Nel caso in cui durante il fast check non si […]

Ogni quanto tempo vanno effettuati I controlli successivi?

Gli interventi di manutenzione periodica sono da eseguire ogni 15.000 km o entro un anno dal tagliando precedente: la frequenza degli intervalli di manutenzione è condizionata alla scadenza che sopraggiunge prima. La tolleranza è di 1000 chilometri in eccesso o in difetto oppure 20 giorni in caso di raggiungimento del limite temporale.